Nuovo concentratori di ossigeno portatile da GCE Healthcare SCOPRI DI PIU close
Home » IL RIDUTTORE PER GAS DI ELEVATA PUREZZA

IL RIDUTTORE PER GAS DI ELEVATA PUREZZA

Pubblicato On 6 marzo 2017 da Adela Pertlova


La riduzione dei costi è un’operazione  senz’altro sensata ed opportuna fintanto che non metta a rischio la sicurezza del personale o provochi una minore efficienza in  laboratorio. Lo scopo di questo articolo è di spiegare il motivo per cui è preferibile non utilizzare un riduttore industriale in un laboratorio, anche se può sembrare una scelta allettante da un punto di vista economico.

I riduttori di pressione tecnici o industriali tecnico sono realizzati per soddisfare standard di qualità differenti da quelli comunemente richiesti in un laboratorio. Risparmiare sui costi significa spesso risparmiare anche sulla qualità. Per darvi un'idea, i riduttori per  elevata purezza (HP) sono idonei per gas con purezza fino a 6.0. I riduttori standard sono invece  per lo più adatti per gas con purezza fino a 4.0. Per la produzione di riduttori HP viene utilizzato materiale da barra,  si usano membrane in Hastelloy e materiali di tenuta speciali e le superfici sono estremamente liscie. Per un riduttore standard la situazione è un po’ diversa; non sono previste finiture superficiali di elevata qualità e non si utilizzano di solito membrane in Hastelloy.  Questi extra sono infatti ritenuti 'troppo costosi' per impieghi industriali.

Le connessioni per i riduttori standard sono a livello idraulico, si potrebbe dire. Nel caso dei riduttori HP,  si tratta invece di connessioni a tenuta di gas e con elevate prestazioni. Si utilizzano inoltre speciali manometri ad elevato grado di sicurezza e di precisione a differenza di quanto accade per i riduttori  standard di tipo industriale.

I riduttori HP sono sottoposti ad un processo di pulizia in bagni a ultrasuoni e ad un test di tenuta all’elio per 12 ore, oltre ad un controllo  funzionale al 100%. I riduttori standard sono testati per prevenire eventuali perdite  e questo è tutto. Talvolta viene aggiunta una prova di pressione, a seconda dell'applicazione. Anche per quanto riguarda la spedizione il riduttore HP viene fatto oggetto della massima cura, chiuso in una confezione con pellicola termosaldata e protetto da apposita schiuma mentre le connessioni di ingresso e di uscita sono a tenuta di polvere. I riduttori standard sono confezionati in un semplice sacchetto di plastica sigillato e messo in una scatola di cartone, pronti a partire.

E queste differenze non sono strane. Quando l'applicazione non richiede un gas di elevata purezza o una misura molto precisa, o il gas non necessita di una superficie liscia o di una connessione a tenuta di polvere, perché allora pagare per questo ? Non avrebbe senso  spendere soldi se non espressamente richiesto dal tipo di applicazione.

Quindi il nostro messaggio è: non spendere troppo in qualità e prestazioni che non sono necessarie evitando però di perdere in qualità e  prestazioni solo per risparmiare sul prezzo. 

Quando programmate di fare un investimento, assicuratevi che il vostro standard di qualità sia conforme allo standard di mercato, in modo da operare una scelta sicura nei riguardi del vostro personale e della vostra struttura!

 

Per ulteriori dettagli, potete contattare

angelo.tabbia@gcegroup.com  


Riduttore ALTA PUREZZA vs. riduttore STANDARD